Bando per il restauro e la gestione dell'ex Grand Hotel di San Pellegrino Terme


Il Comune cerca investitori per l'affidamento in concessione di valorizzazione del “GRAND HOTEL”

È aperto il bando per la concessione della gestione dell'ex Grand Hotel di San Pellegrino Terme. Termini e modalità di partecipazione sul sito del Comune di San Pellegrino

La durata della concessione va da un minimo di anni 6 (sei) ad un massimo di anni 50 (cinquanta). Il Comune compartecipa con il contributo finanziario a fondo perduto fino a € 3.000.000,001 , finalizzato esclusivamente alla realizzazione delle opere di ristrutturazione e di restauro dell’edifico di proprietà pubblica. Il contributo verrà erogato dopo la realizzazione, da parte del privato, delle opere di ristrutturazione e di restauro per un’importo di almeno € 8.000.000,00. Tale ciffra dovrà essere considerata nel Piano Economico finanziario da allegare all’offerta economica.

L’oggetto dell’appalto include le seguenti attività:

(i) la progettazione complessiva e la realizzazione delle opere di completamento del restauro dell’edificio di Grand Hotel di San Pellegrino Terme;

(ii) la gestione del fabbricato e delle aree pertinenziali nonché la conduzione delle attività proposte, con diritto di pieno sfruttamento economico da parte del Concessionario per la durata prevista dalla convenzione;

(iii) la manutenzione ordinaria e straordinaria delle strutture e delle aree in concessione.

(iv) Pagamento a favore del Comune di San Pellegrino Terme del canone d’affitto. L’immobile oggetto del presente Avviso è descritto nella scheda di seguito riportata e più diffusamente nell’ Allegato 1a, “Scheda Grand Hotel” e allegati: 1b, 1c, e 1d riperibili tra i documenti di gara, pubblicati sul sito http://www.comune.sanpellegrinoterme.bg.it